CASTELLO DI CISTERNA. In carcere C. Angelino e G. Longo del "clan Iannuale"

CAMORRISTI DEL "CLAN IANNUALE" MINACCIAVANO ED ESTORCEVANO DANARO

Giuseppe LongoCiro AngelinoCASTELLO DI CISTERNA. I carabinieri della caserma Carlo Alberto Dalla Chiesa, coordinati dal comandante Michele D’Agosto, hanno tratto in arresto Giuseppe Longo, nato a Napoli ...

 

facebook 16x16 twitter 16x16

l’1 luglio 1973, residente a Castello di Cisterna, coniugato, senza lavoro e pluripregiudicato, Ciro Angelino, nato a Napoli il 16 aprile 1961, residente a Castello di Cisterna, coniugato, senza lavoro e pluripregiudicato, la cui ordinanza di arresto è stata notificata in carcere in quanto già detenuto per altre cause. Sono accusati di estorsione aggravata dalle modalità mafiose, esplosione di colpi arma da fuoco, detenzione illegale e porto in luogo pubblico di arma da fuoco. Le indagini hanno evidenziato l’appartenenza del Longo e Angelino all’associazione camorristica del clan Iannuale, egemone a Castello di Cisterna e nei comuni limitrofi, e responsabili di un precedente conflitto a fuoco. A disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati tradotti in carcere presso al casa circondariale di Napoli Poggioreale, il Longo, e Napoli Secondigliano, l’Angelino.   Carlo Esposito

facebook 40x40 twitter 40x40


Post your comments...