MARIGLIANELLA. La Volley Under 14 batte l'Aphrodite di Giugliano

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

LA VOLLEY UNDER 14 VINCE LA PRIMA GARA PLAY OFF

Mariglianella Volley Under 14MARIGLIANELLA. La squadra locale di Volley Under 14, sabato scorso, 24 marzo, nella palestra dell’istituto comprensivo “Giosuè Carducci”, ha dato spettacolo delle sue capacità tecniche ed agonistiche vincendo di slancio l’Aphrodite di Giugliano per tre a zero nel primo

facebook 16x16 twitter 16x16

incontro di play off, ottavi di finale per il titolo provinciale. La spettacolare gara, seguita dall’Assessore allo Sport, Felice Porcaro, recante l’augurio del Sindaco Felice Di Maiolo,   è stata arbitrata da Alessandro Barretta di Pomigliano d’Arco ed il 3-0 per il Mariglianella ha seguito questo andamento nei singoli set: 25-21; 25-6; 25-22. La formazione vincitrice seguita ed acclamata dal festante pubblico in casa propria comprendeva: Antonella Vacca; Martina Vacca; Maddalena Orlandino; Carmen Ricci; Giusy Spinosa; Maria Liquori; Rosaria Di Napoli; Genny Maddaloni; Alessia Spinosa; Ilaria Terracciano; allenatrice Elisa D’Onofrio venticinquenne atleta di volley collaborata da Antonio Vellega primo tifoso delle ragazze. Il gruppo dei soddisfatti dirigenti è formato da: Antonio Vacca, con i fratelli Giovanni e Francesco Cucca, Aldo Papa che da anni sono impegnati sul territorio di Mariglianella con innumerevoli iniziative. Forti dell’esperienza della scuola calcio ormai avviata da anni e abituata già a vincere e a vivere le emozioni dei play off e finali provinciali , hanno creato il settore pallavolo che in pochi anni sta raggiungendo risultati strabilianti facendo conoscere e avvicinare a questo sport tante ragazzine di Mariglianella. La squadra ospitata, Aphrodite Giugliano, allenata da Corteccioni, era composta da: Cammarota; Ciccarelli; Cioffi; Daniele; De Cesare; Di Meo; Liccardo; Lubrano; Mazio; Migliaccio; Neri e Colotti. Dopo questa prima vittoria, il Mariglianella Volley aspira alla seconda perché con due incontri vinti su tre si passa il turno. L’aspirata meta finale è quella del titolo provinciale Volley Under 14. La prossima tappa, in questo percorso verso i quarti, sarà quella di giovedì 29 marzo ospiti del Giugliano, mentre altri competitori verranno fuori dall’altro turno di ottavi che vede impegnati il Vesuvio Oplonti e il Centro Ester, fortissima squadra napoletana candidata a vincere il titolo. Elisa d’Onofrio ha dichiarato: “Prova di carattere per le mie ragazze che sono entrate in campo con la determinazione che avevo chiesto ed una maturità che ha permesso loro di uscire velocemente da situazioni di difficoltà. Viaggiando sulle ali dell'entusiasmo hanno raggiunto l'obiettivo su cui abbiamo lavorato duramente. Ho provato una gioia immensa vederle esprimere un gioco che solo l'esperienza , che a piccole atlete dovrebbe ancora mancare, può regalarti. Avanti ragazze la nostra avventura è appena cominciata!” Per il dirigente Antonio Vacca “la gara è stata per me doppiamente emozionante, prima come genitore, avendo in campo le mie due figlie Antonella e Martina che si battono e lottano su ogni pallone come delle vere atlete. Sono orgoglioso di loro. A parte questa parentesi familiare, dico brave a tutte le ragazze perché hanno affrontato la gara con la giusta determinazione mettendo a segno una importante vittoria per il prosieguo di questa fase. Seconda cosa che mi ha fatto emozionare e l’enorme affluenza di pubblico, una cosa eccezionale mai vista la palestra cosi piena per un evento sportivo. Addirittura all’inizio del 3° set è arrivata in palestra una piccola delegazione del Centro Anziani, che facendosi spazio per cercare di vedere la gara, chiedevano chi fosse la squadra di Mariglianella e dopo un po’ presi dall’euforia iniziavano ad incitare le ragazze. Un momento straordinario”. Anche in 2^ Divisione Femminile continua la cavalcata trionfale delle ragazze del volley vincendo anche a Grumo Nevano per 3 a 0 contro la Gaia Energy. A sette giornate dal termine la Mariglianella Volley è in vetta con punti 29 a due lunghezze dalla temutissima Arzano Volley ed a sette dall’ASD Lausdomini. Salgono in 1^ divisione le prime due. Il Sindaco Felice Di Maiolo ha espresso “a nome personale, di tutta l’Amministrazione comunale e dell’intera Comunità di Mariglianella, a tutto il team ed alle giovani atlete delle diverse categorie, le più sentite felicitazioni, per l’impegno profuso nelle gare e nell’esempio di correttezza e di stile che travalica positivamente i confini sportivi”.   Antonio Castaldo

facebook 40x40 twitter 40x40


Inserisci i tuoi commmenti...