MARIGLIANELLA. Dopo iI vile attentato l'indignazione del primo cittadino

RIFLESSIONI DEL SINDACO DI MAIOLO

Felice Di Maiolo - sindaco di Mariglianella NAMARIGLIANELLA. Relativamente al vile attentato subito nella mattinata del 21 settembre da un personaggio che nell'immediatezza è stato assicurato alla giustizia, voglio esprimere la mia totale gratitudine all'Arma dei ...

facebook 16x16twitter 16x16

Carabinieri, che operando certosinamente, anche con l'impiego della scientifica, ha risolto brillantemente la vicenda delittuosa. Personalmente ringrazio, per la professionalità profusa e per la vicinanza espressa, il Capitano dei carabinieri Michele D'Agosto ed il Comandante della Stazione di Brusciano Mar. Marco Di Palo. Solo il caso ha voluto che l'atto delinquenziale fosse portato alle estreme conseguenze con danni alla mia persona, poiché, solo il caso ha voluto che proprio in quel momento, non mi trovassi nella mia stanza  completamente devastata dalle fiamme per l'utilizzo da parte dell'attentatore di una bottiglia incendiaria. È proprio e soprattutto in questi momenti che emerge e si coglie la solidità di un gruppo, la solidità della mia maggioranza: immediatamente a me vicini, immediatamente pronti nell'esprimermi solidarietà e sicurezza. D'altro canto queste vicende rafforzano i rapporti umani ed in particolar modo implementano l'attività di governo che quotidianamente svolgiamo al fine di migliorare la qualità della vita della nostra comunità. Gratitudine personale esprimo al Comandante della Polizia Municipale ten. Andrea Mandanici, all'intero corpo vigili ed a tutti i dipendenti comunali. Un doveroso ringraziamento va alla opposizione che mi ha partecipato solidarietà. Attestati di vicinanza sono giunti da gran parte dei Sindaci della provincia, nonché dal Presidente on. Luigi Cesaro e dall'on. Paolo Russo, particolarmente vicino, anche affettivamente, alla mia persona. Un particolare ringraziamento riservo ai numerosissimi cittadini accorsi sul posto ed ai tanti che mi hanno raggiunto telefonicamente ribadendomi attestati di stima e di affetto: a loro e a tutta la cittadinanza le più ampie rassicurazioni di un lavoro sempre più alacre, energico e forte. Non saranno questi atti a distogliere la  mia attenzione: anzi, al contrario, i vili gesti del tipo di quello capitato rafforzano le mie motivazione ad amministrare sempre meglio e sempre più nella e per la legalità.   Felice Di Maiolo - sindaco di Mariglianella

facebook 40x40 twitter 40x40

 


Inserisci i tuoi commmenti...