MARIGLIANELLA. Gallo d'oro 2011

PREMIO INTERNAZIONALE "GALLO D’ORO 2011"

In memoria del venerabile don Carlo Carafa

Premio Gallo d'oro - Mariglianella

MARIGLIANELLA. La manifestazione organizzata dall'omonimo laboratorio artistico culturale su progetto della giornalista Anita Capasso, è stata patrocinata dal comune e da Confcommercio. L'appuntamento è per il 15-16-17 luglio, dalle ore 20, nel piazzale del Municipio di via Parrocchia.

facebook 16x16 twitter 16x16

 

Tre saranno i temi affrontati nel corso dei dibattiti che accompagneranno la 3 giorni: la lotta alle mafie con la presentazione del libro di don Tonino Palmese "Patì sotto il colpo delle mafie, l'emarginazione e la violenza sui bambini nel mondo. Previsto anche un convegno sulla storia patria a cura dello storico Leonardo Brunacci. A ricevere il premio solidarietà che nel 2007 fu conferito a Franca Rame sarà il noto percussionista Tony Esposito testimonial del progetto del segretariato sociale Rai per la costruzione di un ospedale pediatrico in Darfur. Riconoscimento anche al critico musicale Federico Vacalebre per la sua brillante azione a sostegno della cultura e per il mitico gruppo musicale "Il giardino dei Semplici" oltre che per l'ex showmen Franco Del Prete. Per l'occasione saranno allestiti anche i cortili che accoglieranno danze e musiche popolari oltre che la tradizionale marcia dei fujenti con la degustazione di piatti tipici legati alla tradizione del luogo tenendo fede alle radici contadine del simbolo del gallo raffigurato nel gonfalone e del percorso religioso del venerabile Carlo Carafa. Numerosi gli ospiti che saranno premiati nel corso della 3 giorni che si aprirà con il saluto delle istituzioni tra cui quelli del sindaco Felice Di Maiolo. Venerdì 15 Luglio alle 20.30 si terrà il memorial generale dell’esercito italiano Sebastiano Giuliano con l'intervento del comandante regionale del corpo forestale Vincenzo Stabile e del sovrintendente Geremia Cavezza oltre che del comandante dei vigili urbani Andrea Mandanici e della locale caserma dei carabinieri. Interverrà anche don Tonino Palmese per Libera contro le mafie. Alle 21, musica attiva per la legalità, art director Myky Petillo. Tra gli ospiti premiati il cabarettista Alan De Luca, Nicola Canonico Isola dei famosi Canale 5, le vecchie glorie del calcio Napoli, Massimo Filardi e Antonio Capone, il cantante Paolo D’Alessio, cugino del più noto Gigi, il giovane aspirante regista e produttore Genny Fenny. Sabato sarà, invece, la volta del cabarettista Rosario Verde, alias Sasamen di radio Crc targato Italia, dell'attrice Mary Aruta e del brillante e valente dj Daniele Decibel Bellini. Per lo sport sarà premiato ill campione mondiale di nuoto Giuseppe Del Gaudio e per la musica Monica Sarnelli e il percussionista Tony Cercola,sostenitore del progetto promosso dai salesiani per i bambini a rischio. Domenica, serata finale saranno decretati i vincitori del festival "Musica attiva per la legalità" le cui coreografie sono state affidate al coreografo Gaetano Buonaurio su scenografie dell'artista Sirio. E poi ancora saranno premiate la conduttrice di Napoli Tv Lorenza Licenziati e la showwgirl Sabrina Ciotola e lo speaker Gigio Rosa.. Gli intermezzi musicali saranno affidati al sax dei fratelli Giannino. A colpire saranno anche la vernissage e le mostre affidate agli artisti Nardulli, Cardiero, Fratiello e Persico. Tra i super ospiti premiati ci saranno anche il dj conduttore di We can dance Dino Piacenti, il critico musicale del Corriere del Mezzogiorno Carmine Aymone e Michelangelo Iossa, autori a due mani del libro Paul Mc Cartney a Napoli, il percussionista Ciccio Merolla, lo scrittore e attore Peppe Lanzetta, InferNapoli, Garzanti editore, Blues Addirus, Rarecanova, Michele Schembri e il direttore artistico Enzo La Gatta. La regia sarà a curata da Mario Capasso a cui è affidato anche il coordinamento tecnico organizzativo. Presentano Patty De Blasio e Marianna Civita. Prevista una sfilata di nuove tendenze moda con Genny New Talent Marigliano e Carmine via Trivice d'Ossa. Per la narrativa premio ad Annalisa Alfano per il libro romanzo storico "I figli dell'Aquila". Anita Capasso

facebook 40x40 twitter 40x40

 

 


Inserisci i tuoi commmenti...